Il gusto

s'architetta
image
12/01/2016 in Ricette, dolci
Crostata di nespole germaniche, anche dette sorbe pelose, e meringa alle nocciole de "La Lanterna".

Preparazione:
50 minuti
Descrizione
Crostata con i frutti antichi. Per il ripieno abbiamo preparato una marmellata di frutti antichi, quasi dimenticati, fanno parte proprio del nostro territorio, frutti che non si trovano più sulle nostre tavole, sapori che non conosciamo più, le sorbe, ricche di vitamina C ma sopratutto di ricordi.

Ingredienti per 4 persone

Per la pasta frolla: 500 g di farina
250 g di burro
1 bustina di vanillina
3 uova intere
Per la marmellata di sorbe:
1 kg di sorbe
500 g di zucchero
il succo di un limone
 Per la meringa:
5 albumi 10 cucchiai di zucchero qualche goccia di limone
300 g di nocciole tritate grossolanamente

Preparazione
La pasta frolla: disporre la farina a fontana con al centro il panetto di burro precedentemente ammorbidito e amalgamato con lo zucchero, le uova e la vanillina. Amalgamare il tutto molto velocemente. Avvolgere nella pellicola trasparente e lasciar riposare in frigo per almeno 1 ora. Marmellata di sorbe: pulire e frullare le sorbe, lasciare bollire per almeno 1 ora tutti gli ingredienti in una pentola alta. Versare il contenuto in vasetti precedentemente sterilizzati, tapparli con cura e lasciarli raffreddare a testa in giù per formare il sottovuoto. Meringa: frullare gli albumi con lo zucchero e con le gocce di limone fino quando il composto diventa sodo. Unire le nocciole mescolando il composto da sotto a sopra per non smontarlo. Stendere la pasta frolla in una teglia da forno di 30 cm di diametro, spalmare la marmellata e ricoprire con uno strato di meringa.
 Cuocere in forno a 160° per 40 minuti.