Il gusto

s'architetta
image
29/04/2016 in Ricette, secondi
Tegamino di baccalà.

Preparazione: 45 minuti

Descrizione
Il tegamino di baccalà è un piatto unico, una zuppa, che in alcune giornate, è ideale. Sono presenti ingredienti ricchi come pane, patate, cipolle e baccalà, un pasto completo e bilanciato di proteine e carboidrati. Noi lo cuciniamo in un tegame di rame, come da tradizione vesuviana.

Ingredienti per 4 persone
n.4 pezzi di mussillo di baccalà da 300 g l' uno
Mezzo litro di brodo vegetale
n. 4 pomodori del piennolo
n. 4 fette di pane raffermo
n. 2 patate di media grandezza tagliate a fette
n. 4 cucchiai di Parmigiano Reggiano stagionato 36 mesi
n. 1 cipolla bianca tagliata a fette
 Per il brodo vegetale
 No sale
n. 1 carota
n. 1 cipolla
n. 1 costa di sedano
n. 1 patata
 1 litro di acqua

Preparazione
Far bollire le verdure nell' acqua finché l' acqua si riduca alla metà. Colare e tenere da parte. Occorrono 4 tegamini per la cottura, noi usiamo quelli di rame. Sul fondo dei tegamini posare le patate, il pomodoro, il pane, le fette di cipolla e per ultimo il baccalà e un cucchiaio di Parmigiano. Irrorare con il brodo e cuocere in forno a 180° per 30 minuti. Servire nel tegamino di cottura.

Vino consigliato
Piedirosso vesuviano